Aller à la page d'accueil. | Aller au contenu. | Aller à la navigation |

Cerca tra gli strumenti didattici Cerca tra gli strumenti didattici

...per progettare e realizzare le tue attività di educazione allo sviluppo sostenibile, alla solidarietà e alla cittadinanza mondiale.

 
 

“ PROGETTO MALI- SOSTEGNO ALLA FILIERA DELLO SCALOGNO DOGON”

  • Video/documentario

Temi

  • Alimentazione
  • Acqua
  • Tutela delle risorse ambientali

Livello d'istruzione

  • Scuola primaria
  • Scuola secondaria 1° grado

Adatto per la classe quinta della scuola primaria e scuola secondaria di primo grado

Descrizione

Il video illustra brevemente gli aspetti geografici e antropici del Mali e i fattori climatici di rischio dell’area.

 

Il video spiega come un progetto di cooperazione internazionale, inserito in una realtà già produttiva, realizzi interventi a supporto e potenziamento dell’agricoltura delle comunità. Il racconto delle immagini mette in risalto come la cooperazione possa essere seme di democrazia, sostegno ad una migliore agricoltura, nella realizzazione del diritto alla sovranità e sicurezza alimentare.

Spunti didattici, obiettivi pedagogici

  • Conoscenza del lavoro di contadini del Mali e dei problemi che causano l’insicurezza alimentare
  • Approfondimento sulle coltivazioni Dogon: usi e tradizioni locali e confronto con la nostra orticoltura
  • Conoscenza Popolo Dogon: attività espressive danze e maschere, drammatizzazione dei miti
  • Il Grande Banchetto Mondiale: gioco d’animazione per capire i paradossi economici e le ingiuste distribuzione delle risorse
  • Coltivazioni a confronto dagli orti maliani all’orto scolastico-urbano

  • Il viaggio di alcuni alimenti e il concetto del mercato Equo e Solidale

Per farsi aiutare

Per informazioni e suggerimenti potete rivolgervi al referente del settore all’Educazione Cittadinanza Mondiale di:

RE.TE – Associazione di Tecnici per la Solidarietà e la Cooperazione Internazionale
Corso G. Cesare, 69/9 - 10155 Torino
Telefono: 011. 7707388
Fax: 011. 7707410
Sito web: www.reteong.org
Email: rete@arpnet.it

Durata

6 minuti

Commenti, note

Questa scheda è stata redatta dall’ong RETE.