Aller à la page d'accueil. | Aller au contenu. | Aller à la navigation |

Cerca tra gli strumenti didattici Cerca tra gli strumenti didattici

...per progettare e realizzare le tue attività di educazione allo sviluppo sostenibile, alla solidarietà e alla cittadinanza mondiale.

 
 

LE DIFFERENZE

  • Gioco, attività di teatro

E' un'attività didattica che permette ai bambini di percepire e comprendere le diversità che vi sono tra i paesi in merito all'abbondanza o meno dell'acqua, è ancor più utile se usato come supporto ad un filmato o documentario che evidenzi le differenze.

Temi

  • Acqua

Livello d'istruzione

  • Scuola primaria

Descrizione

 Condizioni e vincoli

  • Indicato per le classi elementari 
  • Si lavora in coppie
  • Tempo: 30 minuti
  • Materiale: 2 cartelloni che vengono mostrati alla classe con le stesse immagini che avrà ciascuno di loro.
  • Tot immagini con bambino al pozzo per metà della classe
  • Tot immagini con bambino nella vasca da bagno per l'altra metà della classe
  • Pennarelli e pastelli  

 

Regole del gioco

Non ci sono particolari regole, a parte le classiche di educazione e rispetto nei confronti dei propri compagni.

 

Svolgimento 

Alla classe vengono mostrati i cartelloni con le due immagini del bambino al pozzo e del bambino nella vasca. Intanto ad ognuno verrà distribuita un'immagine badando a darne una di un tipo ed una di un altro.

Una volta che son state distribuite tutte le immagine ogni coppia dovrà lavorare insieme; ogni bambino con l'immagine della vasca dovrà trovare una parola che secondo lui esprime al meglio il disegno e lo stesso dovrà fare il compagno con l’altra immagine.

Si lascerà poi un po' di tempo per colorare le immagini. Dopo 10 minuti si chiederà ad ognuno la parola scelta e si scriveranno sul cartellone grande dell'immagine di riferimento.  

Valutazione e spunti per la discussione

Il gioco è strettamente collegabile alle attività del gioco delle nuvolette; potrebbe esserne la naturale conseguenza. 

Spunti didattici, obiettivi pedagogici

Il gioco ha l'obiettivo di analizzare i diversi usi che si fanno della risorsa acqua e di capire quali sensazioni provoca in ciascuno. É un ottimo punto di partenza per poter confrontare la realtà che emerge dalla classe con le differenti realtà di altri bambini che vivono  in situazioni di carenza d'acqua.

Il fine è quello di rendere coscienti i bambini delle differenze che vi sono e responsabilizzarli in merito all'uso che fanno di tale risorsa.

Per farsi aiutare

Questa scheda è stata redatta dall’ong MAIS.

Scarica la scheda "Le differenze" completa in formato PDF



Per informazioni e suggerimenti potete rivolgervi al referente del settore all’Educazione Cittadinanza Mondiale di:

MAIS – Movimento per l’Autosviluppo, l’Interscambio e la Solidarietà
Via Saluzzo, 23 – 10125 Torino
Telefono: 011. 657972
Fax: 011. 655959
Sito web: www.mais.to.it
Email: info@mais.to.it

Fonte

Le immagini si possono reperire su internet

Commenti, note

E' importante che una volta conclusa l'attività si diano a tutti i bambini anche le immagini che non hanno analizzato.